Sant’Anna

santannapisa.it

La Scuola Superiore Sant’Anna è un istituto universitario pubblico ad ordinamento speciale dotato di propria autonomia e fondato sulla valorizzazione del merito e del talento. Opera nel campo delle scienze applicate, negli ambiti disciplinari delle Scienze Economiche e Manageriali, delle Scienze Giuridiche e delle Scienze Politiche per l’area di Scienze Sociali; Ingegneria Industriale e dell’Informazione, Scienze Mediche e Scienze Agrarie e Biotecnologie Vegetali per l’area delle Scienze Sperimentali.

Istituita nel 1987 per proseguire la tradizione dei collegi universitari da cui trae origine, la Scuola Superiore Sant’Anna si è rapidamente affermata nel contesto universitario italiano e internazionale come una realtà dinamica e fortemente innovativa in grado di cogliere le sfide della ricerca avanzata e al tempo stesso mantenere le prerogative di un’istituzione universitaria dedita alla valorizzazione del talento e alla formazione della nuova classe dirigente del Paese.
La Scuola Superiore Sant’Anna si connota quale research university di eccellenza e come tale è riconosciuta a livello internazionale. I risultati raggiunti nella ricerca garantiscono un contesto fertile per la formazione e per lo sviluppo di innovazione sia in ambito sociale che sperimentale. La ricerca è condotta nei sei Istituti della Scuola, a loro volta articolati in diverse aree di ricerca specifica. In questo contesto gli allievi e le allieve, a vari livelli, trovano l’opportunità di formarsi e di collaborare alle attività di ricerca applicata.

THE world University ranking Sant Anna pisa

Times Higher Education Worl University Rankings 2020

1° posto a livello nazionale su 45 istituzioni censite

149° posto a livello mondiale su 1.396 istituzioni censite

4° posto a livello mondiale su 414 giovani università con meno di 50 anni

QS Worlds University Rankings 2020

QS Worlds University Rankings 2020

2° posto a livello nazionale su 30 istituzioni censite

177° posto a livello mondiale su 1.010 istituzioni censite

15° posto a livello mondiale su 150 giovani università